Subscribe:

mercoledì 17 settembre 2008

Il giorno dell'apertura

Ieri: martedì 16 settembre è stato il giorno della "non inaugurazione", la chiamo così, perchè essendo un "proseguo", a distanza di un anno dalla chiusura degli storici locali, mi sono limitato ad aprire il nuovo negozio e a "bagnarlo" con una bottiglia di champagne insieme a mia moglie, a pochi stretti famigliari e un amico. Si è trattato quindi di una riapertura in "sordina", ma ugualmente tanto attesa. Dopo un anno di stand by la ditta "De Reviziis" già "Studio d'arte le Tableau" ritorna al commercio di tappeti orientali e opere d'arte, nei nuovi locali in via San Francesco da Paola. Durante la giornata, diverse persone si sono soffermate con curiosità a guardare le vetrine, alcuni addirittutra, fermando e spegnendo le auto o le moto per venire espressamente a vedere da vicino. I condomini del palazzo -peraltro molto onorati della nostra presenza- sono venuti a trovarci e a farci gli onori di casa complimentandosi per i pezzi esposti; tra le tante persone è passato a farmi visita anche un forumista della comunità "Infotappeti". La giornata è stata senza dubbio piacevole, come tante altre che verranno.

Il negozio è un piccolo gioiello incastonato in un antico palazzo seicentesco tutelato dalle Belle Arti sito nel centro storico di Torino, in piena area risorgimentale a due passi dalle piazze Carignano e San Carlo. I miei tappeti sono quelli che a parer mio, meglio rappresentano la storia, il senso di quest'arte millenaria, ossia: tappeti tribali, archetipi e di villaggio, caucasici, anatolici, persiani e turcomanni, di vecchia e antica lavorazione. Qualche pezzo fine, e qualche pezzo decorativo, nessun extrafine di palazzo o di scuola (almeno per il momento).

Da oggi io sarò quì, nella mia piccola galleria in via San Francesco da Paola 13/F, per offrirvi la mia consulenza ed esperienza, ma anche solo per parlare di tappeti o per prendere un caffè, magari mostrandovi qualcuno dei miei pezzi.

Un saluto.

6 commenti:

freddy ha detto...

augurissimi per la ripresa dell'attivita'!! Ciao freddy

neofita ha detto...

Non riuscivo proprio ad immaginarti non circondato (in senso fisico) dai tappeti.
In bocca al lupo.

cristy ha detto...

in bocca al lupo, e stai tranquillo se passo dalle due parti verro' di sicuro!!

antonio ha detto...

Di la verità: l'odore dei tappeti, ha un profumo diverso quando per molto tempo non lo si è annusato direttamente, ma solo attraverso il ricordo. Saluti.

Gianluca Pistore ha detto...

I migliori auguri!!!

alejandro ha detto...

Complimenti. Io intanto continuo a leggere e imparare sul tuo blog.