Subscribe:

venerdì 25 luglio 2008

Un paio di guide per l'estate

Le vacanze, sono come sempre, il momento più adatto per godersi finalmente un bel libro sotto l'ombrellone. Per i neofiti della materia voglio consigliare due guide compatte ma abbastanza interessanti ed esaurienti, in grado nei loro limiti di dare numerose risposte e informazioni a chi è digiuno di tappeti orientali.

Il primo è "Tappeti" della collana "Guide compact De Agostini"
curato da MEHDI ZARIF, questo libro guida è più che altro dedicato al mondo dei tappeti orientali contemporanei, più che ai pezzi rari da museo. Le schede sono suddivise per zona di produzione: Persia, Anatolia, Caucaso, Turkmenistan, India, Cina. Ognuna delle 100 località prese in esame è illustrata da uno o più tappeti descritti in tutte le loro particolarità. Le appendici trattano notizie pratiche come la cura e la manutenzione del tappeto.



Il secondo è un testo un po più vecchiotto, ma non per questo meno interessante, anzi..
Si chiama anch'esso "Tappeti", scritto da Giovanni Curatola, con prefazione di John C.Hicks e disegni di Raffaello Segattini, ed edito dalla Arnoldo Mondadori Editore.
Dopo una prefazione ed una guida agli aspetti principali riguardanti il tappeto orientale: tecnica di fabbricazione, origini, storia, simbologia, la guida porta il lettore in un viaggio senza confini, illustrando con schede suddivise per zona di produzione, i tappeti più famosi e particolari provenienti dalle collezioni museali e private di tutto il mondo.



Infine un vero e proprio libro, titolato "Il Tappeto" - Enza Milanesi edito dalla Arnoldo Mondadori, impostato in maniera semplice ma efficace, utilissimo per un primo approccio, e ricco e curato nelle immagini nonchè nella forma, a partire dalla preziosa rilegatura. Ottimo il prezzo.
Purtroppo non ho trovato immagini in rete.

A questo punto non mi resta che augurare una buona lettura a tutti.

2 commenti:

Barry ha detto...

I have read two books by Enza Milanesi and found them very educational as well as very readable. I will watch for his new book.
Best wishes,
Barry O'Connell

paolo ha detto...

Il libro di Curatola è molto interessante per la parte introduttiva. Ci sono invece diversi errori di attribuzione nelle schede dei tappeti presentati.

I due libri della dottoressa Milanesi sono molto belli, anche perchè realizzati in maniera un po' diversa da quella consueta.