Subscribe:

lunedì 29 settembre 2008

Perna - qualche precisazione

Un rilievo giuntomi per email, mi porta a fare qualche precisazione di più sull'artigiano romeno "Perna" e i suoi tappeti, argomento sul quale evidentemente non sono stato abbastanza chiaro e per questo ora chiarisco.

Perna era un artigiano romeno proveniente dall'atelier di Teodor Tuduc. Il suo laboratorio era a Herman, non lontano da Brasov e produceva tappeti di tipo imitativo consapevolmente moderni ma ispirati a soggetti antichi. Produsse anche copie delle copie dei tappeti realizzati da Tuduc, ma non operava antichizzazioni, anche se in taluni casi i suoi migliori tappeti vennero scambiati erroneamente per i falsi di Tuduc.

Quì rappresentata: l'immagine di un esemplare realizzato negli anni '80 e che originariamente era stato scambiato per un Kuba caucasico di Teodor Tuduc, riconosciuto poi invece come un "Perna".

4 commenti:

freddy ha detto...

Ciao Alberto. Non ho seguito l'argomento, ma questo tappeto fu originariamente scambiato per un manufatto dell'aria di Kuba? Mi sembra strano in quanto le bordure e le simbologie non lo ricordano. Potrebbe sembrare uno Zeikur? Forse molto, ma molto vagamente. Puoi esprimere la tua opinione al riguardo ? Gazie ciao Freddy

Alberto D. ha detto...

Ciao Freddy.
Condivido il tuo disorientamento, anch'io non ravviso i tratti tipici di un Kuba, ma questa è la cronaca del tappeto, che mi sono limitato a riportare. Ti segnalo il link della discussione sorta su questo tappeto nel forum di Turkotek: http://www.turkotek.com/misc_00050/forgery.htm

antonio ha detto...

Credo proprio si tratti di un insieme di decori estrapolati dai tappeti "a draghi" antichi, contenenti colorazioni recenti come il rosa, l'azzurro, il verde oliva.
La bordura poi è la copia di un noto esemplare presente al Museo Islamico di Berlino. Dove sia stato realizzato, io non lo so, se lo sanno loro.....bravi.

paolo ha detto...

Assolutamente d'accordo su un'interpretazione un po' "disinvolta" dei cosiddetti tappeti a draghi